giugno 28, 2017

PRIMO PIANO

CATANIA: Dopo la recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Lorenzin, ovvero il provvedimento che porta il numero delle vaccinazioni obbligatorie a 12 e che ne prevede l’obbligatorietà per l’accesso a nidi e scuole materne, oltre a robuste sanzioni per la scuola dell’obbligo, il CODACON...

SANITÀ

CATANIA: Dopo la recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Lorenzin, ovvero il provvedimento che porta il numero delle vaccinazioni obbligatorie a 12 e che ne prevede l’obbligatorietà per l’accesso a nidi e scuole materne, oltre a robuste sanzioni per la scuola dell’obbligo, il CODACON...

CONSUMATORI

CATANIA/ Dopo il pesante allagamento subito agli inizi dello scorso mese di dicembre, la storica “Casa dello Studente” di Via Oberdan a Catania, oggi nota come “Residenza Universitaria Centro”, è ancora una volta alle prese con problemi legati all’acqua, stavolta però quella della rete idrica. Infat...

POLITICA

Giuseppe Costantino Lentini è stato nominato nel  Dipartimento Regionale Spettacolo del Codacons Sicilia dal Presidente regionale, avvocato Giovanni Petrone. Lentini Costantino è un imprenditore e manager siciliano: la sua carriera nel mondo dello spettacolo comincia nei panni di conduttore radiofon...

CRONACA

CHIESTO DI INDAGARE PER CONCORSO IN OMICIDIO COLPOSO E LESIONI. DA RAPPORTO SEGRETO AIFA EMERSI DECESSI SOSPETTI, UN CASO REGISTRATO IN SICILIA NEL 2015 Il Codacons ha presentato oggi un esposto alla Procura della Repubblica di Palermo contro il Ministero della salute e la Regione Siciliana, chieden...

ECONOMIA

TIM deve riconoscere agli utenti siciliani coinvolti nel blackout odierno un indennizzo automatico per i disagi subiti. In caso contrario sarà inevitabile una class action contro la società telefonica. Lo afferma il Codacons, commentando i problemi riscontrati oggi sul fronte della linea Adsl in mol...

ISTRUZIONE

La scuola, luogo simbolo della formazione culturale e umana dei giovani, dovrebbe essere un ambiente sicuro e confortevole. Dovrebbe! Invece gli edifici etnei cadono letteralmente a pezzi. Il Codacons, dunque, mostra il proprio plauso per l'azione di controllo avviata dai poliziotti del commissariat...

AMBIENTE

La scuola, luogo simbolo della formazione culturale e umana dei giovani, dovrebbe essere un ambiente sicuro e confortevole. Dovrebbe! Invece gli edifici etnei cadono letteralmente a pezzi. Il Codacons, dunque, mostra il proprio plauso per l'azione di controllo avviata dai poliziotti del commissariat...

AREE PROTETTE

Quello delle Aree Protette di Sicilia è un mondo ai più poco conosciuto ma che è presente in ogni ambito territoriale della nostra isola, dalle coste e dalle foci dei fiumi, alle grotte, dalle piccole isole che la contornano ai corsi e specchi d’acqua, ai boschi pedemontani. Anche la fascia marina c...

RIFIUTI

rifiuti ambiente business Il percorrere della nostra vita porta a scartare materiali di differente matrice che accatastiamo, materiali che in modo non corretto definiamo rifiuti. Ogni persona, dalla più giovane alla più anziana, scarta ogni giorno in media 1,2 kg di materiale prezioso ma che viene b...

ENERGIA

«Qualcuno si è mai chiesto il motivo per cui gli italiani non vogliono proprio saperne di passare al mercato libero dell’energia? Dal decreto Bersani che aprì alla concorrenza il settore sono cambiati ministri, autorità religiose e idoli calcistici. Eppure, nonostante tutto, gli italiani - testardi...

AGROALIMENTARI

ISTRUZIONE

La scuola, luogo simbolo della formazione culturale e umana dei giovani, dovrebbe essere un ambiente sicuro e confortevole. Dovrebbe! Invece gli edifici etnei cadono letteralmente a pezzi. Il Codacons, dunque, mostra il proprio plauso per l'azione di controllo avviata dai poliziotti del commissariat...

EVENTI

I più letti

Eletto il rettore dell’Università di Catania: interviene il Codacons

Francesco Tanasi, Segretario Nazionale Codacons, esprime il proprio compiacimento per il s...