novembre 14, 2018

Catania: migranti al Garibaldi con codice verde

Codacons preoccupato chiede rassicurazioni su salute pubblica

Migranti rischio salute pubblicaIl Codacons esprime forte preoccupazione per la gestione della problematica sanitaria conseguita allo sbarco dei migranti dalla nave Diciotti a Catania. Migranti rischio salute pubblica 

Ci arrivano notizie, come da documento allegato, della presenza di casi di malattie infettive quali scabbia e soprattutto tubercolosi. Il Codacons chiede quindi quali procedure siano state seguite nell’ospedalizzazione di questi casi. Se risponde al vero la notizia che il primo contatto sanitario è stato svolto al pronto soccorso dell’azienda ospedaliera  Garibaldi con assegnazione di codici verdi a tutti i casi e soprattutto senza che sia stato allestito un cordone sanitario di protezione adeguato. Il Codacons non ritiene accettabile che tutta la vicenda sia stata gestita con tale superficialità e noncuranza della protezione della salute pubblica.

Il Codacons chiede un pronto intervento dell’assessore alla salute della regione Siciliana Ruggero Razza e del Ministro della Sanità Giulia Grillo ed esige rassicurazioni riguardo alla salute pubblica.

In allegato il documento ricevuto dal Codacons

Clicca qui 

http://www.codaconsicilia.it/wordpress/wp-content/uploads/2018/08/Migranti-rischio-salute-1.jpeg 

Migranti rischio salute pubblica Migranti rischio salute pubblica 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *